Home SPORT Michael Schum...

Michael Schumacher compie 52 anni

CONDIVIDI

A 7 anni dall’incidente sulla neve di Méribel, la riservatezza della famiglia continua a proteggere l’ex campione della Ferrari

Il 29 dicembre 2013 Michael Schumacher, in un incidente di sci uscì fuoripista, perse il controllo e batté la testa contro una roccia; a nulla servì la presenza del casco la cui rottura causò danni cerebrali ed un coma durato sei mesi.

Da allora, malgrado tutte le cure, non ha ancora terminato, né a questo punto si sa se mai finirà, un processo di riabilitazione tutt’ora in corso.

Come precisato nel sommarietto, la famiglia – moglie Corinna per prima – continua a mantenere il massimo riserbo sulle condizioni del marito alla cui presenza è ammesso, personale medico e familiari a parte, un ristrettissimo numero di persone tenuto peraltro all’obbligo del silenzio cui tutti si attengono strettamente, da Jean Todt a Luca Badoer e Felipe Massa.

Nonostante l’obbligo del silenzio il quotidiano francese Le Parisien riportò oramai più di un anno fa che il campione tedesco era sottoposto a trattamenti a base di cellule staminali che avrebbero dovuto – o che dovrebbero – facilitare il processo di rigenerazione cellulare mentre Erich Riederer, neurologo svizzero di fama mondiale, ha dichiarato: “Temo sia in uno stato vegetativo irreversibile. Respira, il cuore batte, forse può anche sedersi se aiutato, ma non di più”.

Più precisa è stata recentemente Elisabetta Gregoraci, ex moglie di Flavio Briatore che, come tutti ricordano, è stato il mentore del Campione tedesco; ebbene la ex Signora Briatore ha esplicitamente dichiarato al Gf Vip che Schumacher “può comunicare solo con gli occhi grazie a un macchinario speciale. Solo così si può capire se è cosciente o meno e possono andare a fargli visita solo tre persone, io so chi sono”. 

[ Redazione testMotori360 | sicurezza & SPORT]