Home SPORT Jacques Villeneuve correrà con la Ferrari 488 GT3 del Team Baldini 27

Jacques Villeneuve correrà con la Ferrari 488 GT3 del Team Baldini 27

CONDIVIDI

Iniziò con l’Alfa 33 e poi nella F.3 italiana: un vero e proprio ritorno al passato

Non solo Scuderia Baldini «27» ma anche con il numero 27 sulle fiancate della Ferrari 488 GT3 con cui disputerà l’intera stagione della serie Endurance del Campionato Italiano Gran Turismo.

Cognome e n° 27 sono ancora ben presenti, per meglio dire non si sono mai allontanati, dalla memoria storica e dall’immaginario collettivo che ancora oggi sognano e ricordano le storie scritte a colpi di sorpassi impossibili e strisce gommate sulle piste di tutto il mondo dal piccolo aviatore, padre di Jacques.

Certo bisognerebbe non farsi prendere dal lirismo ma un binomio del genere, sia pur ridimensionato nel nome (Jacques, e non ce ne voglia) e dall’auto (pur sempre una Ferrari, ma questa volta GT) fa battere forte il cuore, tanto forte al punto da dire che questa new entry non potrà che fare bene, anzi benissimo al Campionato italiano GT 2019.

E poi, al di là delle chiacchiere e delle considerazioni un po’ da salotto, questa GT Rossa con il numero 27 sarà pur sempre condotta da un ex Campione Mondiale di Formula 1 (Williams, 1997), mica ciance.

Un gran bel colpo di mercato da parte del team romano, gestito dai due fratelli Fabio e Augusto, che già lo scorso anno era riuscito a cooptare nuovamente un altro «bel pezzo» ex Formula 1 come Giancarlo Fisichella con il quale, al momento, la squadra romana è in trattativa per la corrente stagione agonistica.

Il Team Principal della famosa scuderia romana Fabio Baldini ha tenuto a sottolineare: “Siamo davvero contenti di ufficializzare oggi la partecipazione di Jacques Villeneuve al Campionato Italiano Gran Turismo ed è davvero un bel colpo aver ricomposto quel binomio storico per il Marchio. Jacques correrà con la 488 GT3 rossa con il numero 27, di cui tutti i fans della Casa di Maranello ne conoscono l’importanza e che sarà sulle fiancate della vettura dell’ex Campione del Mondo Formula 1 1997. Ma le belle notizie non sono finite qui. Stiamo cercando, infatti, di chiudere il contratto anche con Giancarlo Fisichella che con grande piacere vorremmo con noi anche in questa stagione. Nel 2018 Giancarlo ha disputato una eccellente stagione e lo stiamo corteggiando perché quest’anno sia al fianco di Jacques e ad un terzo pilota, bravo, che stiamo ancora selezionando. Sarà un pilota «fortunato», permettetemi questo termine, perché disputare un campionato prestigioso come quello italiano assieme a due grandi campioni è davvero un traguardo ambito per ogni concorrente”.

Il Team romano parteciperà, sempre con la Ferrari 488, anche alla serie «Sprint».

[ Giovanni Notaro ]