Home SPORT La folle corsa di Max Verstappen e Daniel Ricciardo

La folle corsa di Max Verstappen e Daniel Ricciardo

CONDIVIDI

Alla vigilia del Gran Premio di Monaco, i 2 piloti del Red Bull Team hanno voluto trascorrere un week-end molto particolare sulla pista dell’autodromo di Zandvoort in Olanda. Un modo goliardico per scaricare le tensioni del campionato e divertire le migliaia di appassionati giunti per l’occasione

Non capita spesso di vedere 3 Red Bull di Formula 1 sole su una pista, vederle poi sull’autodromo di Zandvoort è ancora più incredibile, considerando che l’ultima gara di Formula 1 su quel circuito si è tenuta il 25 agosto del 1985 per il Gran Premio d’Olanda (ndr. 1° Niki Lauda, 2° Alain Prost, 3° l’esordiente Ayrton Senna. Da notare che per Lauda è stata l’ultima vittoria in Formula 1). Se poi consideriamo che al volante di quei 3 bolidi c’erano i rispettivi piloti, cioè Max Verstappen e Daniel Ricciardo con l’ex Red Bull David Coulthard, pronti a dare spettacolo, allora l’occasione è davvero unica.

Questa occasione unica si è materializzata in occasione della 3a edizione del «Jumbo Race Days» che si è tenuta sulla pista di Zandvoort. L’evento motoristico comprendeva una serie di gare tra le quali la FIA WTCR, la Supercar Challenge, la TCR Europa Series, la Porsche GT3 e Carrera Cup, la Ford Fiesta Sprint Cup.  Più glamour la Ladies GT Race, alla quale hanno partecipato presentatrici della TV, Top Modelle, Attrici, giornaliste sportive e dipendenti della catena di Supermarket Jumbo ed è stata proprio una tra queste, Annemarie Smink, a salire sul più alto gradino del podio.

La corsa più pazza del mondo

Momento clou di questa 3 giorni motoristica, la goliardica corsa di Max Verstappen e Daniel Ricciardo al volante di 2 potenti Aston Martin che trainavano una roulotte. L’abilità di guida dei 2 piloti è stata determinante per creare situazioni al limite dell’incredibile, con derapate, testacoda e finale distruzione della roulotte, hanno mandato in visibilio il pubblico, ma anche procurato grande divertimento per i piloti.

A fine gara, Max Verstappen ha detto: ” Il Jumbo Race Days è per me uno tra gli eventi più importanti dell’anno. Mi sono divertito molto e spero altrettanto per i tanti fans presenti. Vedere 3 Red Bull Racing di Formula 1 in pista nello stesso momento è raro e che sia successo in Olanda è per me molto speciale”.

[ Paolo Pauletta ]