Home AUTO CROSSOVER-SUV Su strada e in fuoristrada con la versione Cross della 500L

Su strada e in fuoristrada con la versione Cross della 500L

CONDIVIDI

Primo contatto in occasione del debutto a Torino della seconda generazione della Fiat 500L

Torino – Abbiamo provato su un suggestivo percorso tra le colline che abbracciano Torino la nuova 500L nella versione Cross, forse quella che meglio delle altre identifica il carattere crossover del modello.

Motori360.it-Fiat 500L Cross-04

Anche esteticamente si differenzia dalle sorelle Urban e Wagon, dettagli che rimarcano il carattere da crossover. La personalizzazione riguarda il frontale con una parte inferiore ridisegnata che ricorda il bullbar dei fuoristrada e arretrata per ridurre lo sbalzo e migliorare il cosiddetto angolo di attacco. Inoltre, anche per ragioni funzionali, sono state applicate delle protezioni sottoscocca anteriori/posteriori e protezioni laterali.

Motori360.it-Fiat 500L Cross-05

L’esemplare provato era un full optional equipaggiato con i vari Pack disponibili a richiesta.

Il Pack Style Plus con l’Ambient Light e i Privacy Glass, cioè luce abitacolo specifica e vetri fumé. Il Pack City con la telecamera posteriore di parcheggio e le luci d’angolo. Il Pack Safety, con gli specchi retrovisori richiudibili e l’Autonomus City Brake.

Oltre a questi Pack optional che vanno ad incrementare il prezzo iniziale della vettura che è di 20.870 euro, bisogna dire che le dotazioni di serie sono complete e comprendono tra l’altro: vetri elettrici anteriori/posteriori, radio Uconnect Hd Live con monitor a colori da 7”, climatizzatore automatico bizona, modalità Stop&Start e Cruise Control. 

Motori360.it-Fiat 500L Cross-06

Come va

Motori360.it-Fiat 500L Cross-07

La 500L Cross è il nuovo nome della 500L Trekking e sebbene sia molto simile alle versioni Urban e Wagon, evidenzia una certa predisposizione per affrontare anche strade non asfaltate. Teniamo però presente che non ha la trazione integrale e perciò le sue capacità fuoristradistiche sono limitate a ciò che possono fare le 2 ruote motrici anteriori.

Motori360.it-Fiat 500L Cross-08

Bisogna dire però che le differenze con le sorelle Urban e Wagon ci sono e non di poco conto. Innanzitutto ha la scocca rialzata, cioè l’altezza da terra è aumentata di +25 mm, inoltre dispone di un selettore (Mode Selector) per mezzo del quale è possibile chiedere aiuto all’elettronica per facilitare la guida sullo sterrato.

Motori360.it-Fiat 500L Cross-09

In fuoristrada

Motori360.it-Fiat 500L Cross-11

Motori360.it-Fiat 500L Cross-10Oltre alla modalità Normal, c’è la posizione Traction+ con la funzione bloccaggio del differenziale anteriore, in altre parole la coppia motrice viene trasferita in egual misura alle 2 ruote anteriori, evitando il pattinamento di quella a scarsa aderenza. Molto utile quando una delle due ruote si trova nel fango o sul ghiaccio, ma solo una delle due, l’altra deve avere sempre un buon grip. La terza modalità selezionabile è la Gravity Control, in pratica se si deve affrontare una discesa particolarmente ripida, a maggior ragione se con scarsa aderenza, consente di scendere senza dover agire sul pedale del freno. Non è una marcia ridotta, ma una sorta di freno motore elettronico.

Motori360.it-Fiat 500L Cross-12

Motori360.it-Fiat 500L Cross-13Con queste semplici differenze, la 500L Cross affronta senza difficoltà gli sterrati, anche quelli marcati dallo scorrere dell’acqua piovana. Senza dimenticare le caratteristiche della vettura, il rischio di toccare il sottoscocca è limitato e la motricità è sempre ottimale, anche grazie agli pneumatici Goodyear 4Seasons M+S nella misura 225/45 R17 montati su dedicati cerchi in lega bicolore diamantati.

Motori360.it-Fiat 500L Cross-14

Su strada

Motori360.it-Fiat 500L Cross-16Sembrano pochi, ma quei 25 mm di altezza in più consentono una migliore visibilità, una sensazione che tranquillizza nella guida, sia in città che sulle strette strade comunali e a maggior ragione sulle carrarecce.

La posizione di guida si ottiene abbastanza facilmente, lo sterzo multifunzione con corona in pelle è regolabile sia in altezza che in profondità, la regolazione manuale del sedile è meno immediata, la leva di scorrimento è un po’ arretrata e non si manovra agevolmente. La strumentazione con 3 strumenti circolari è completa e ben visibile, così come il display multifunzione da 7” al centro della plancia. Nessun riflesso  che interferisca la visualizzazione della navigazione Tom Tom 3D o ciò che trasmette la videocamera posteriore nelle manovre di retromarcia.

Motori360.it-Fiat 500L Cross-18

Il motore Diesel da 1,6 litri 16V Multijet da 120 cavalli può essere considerato l’ideale per la 500L Cross, abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti risulta essere sempre pronto.

Motori360.it-Fiat 500L Cross-19

Inoltre, con la coppia di 320 Nm a 1.750 giri, l’elasticità di marcia non impone cambi di marcia frequenti.

[ Paolo Pauletta ]

 

 

 

I NOSTRI VOTI
Qualità prezzo
89 %
Posizione di guida
88 %
Cruscotto
81 %
Visibilità
82 %
Comfort
82 %
Motore
87 %
Ripresa
88 %
Cambio
83 %
Frenata
82 %
Sterzo
84 %
Tenuta strada
85 %
Dotazione
89 %
CONDIVIDI