Home AUTO ANTEPRIMA AUTO Dacia presenta la nuova serie speciale Brave

Dacia presenta la nuova serie speciale Brave

CONDIVIDI

Continua la corsa di Dacia, il marchio del gruppo Renault che in dieci anni ha saputo ritagliarsi un ruolo da protagonista del mercato, crescendo grazie ad una politica basata su prodotti di sostanza proposti a prezzi accessibili. Per rilanciare le proprie ambizioni Dacia propone la serie speciale Brave, disponibile trasversalmente su tutta la gamma con contenuti arricchiti per offrire più comfort e funzionalità

Motori360_Dacia Brave_1

Nonostante sia arrivata sul mercato italiano nel 2007, all’inizio di un periodo di profonda crisi di vendite, Dacia ha dimostrato di saper conquistare molti estimatori tra gli automobilisti nostrani.
Oltre 291.000 sono quelli che l’hanno scelta in dieci anni e anche il 2017 si è aperto sotto il «segno più», visto che nei primi due mesi di quest’anno Dacia ha registrato +12,4% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Per restare sulla cresta dell’onda la Casa ha deciso di introdurre la serie speciale Brave, presentata al recente Salone di Ginevra e disponibile su tutti i modelli. È destinata ad arricchire l’offerta verso la parte alta della gamma, con contenuti pensati per aumentare il comfort e la funzionalità.

Esterni

Motori360_Dacia Brave_2La serie speciale Dacia Brave si basa sulla versione Stepway per Sandero, Logan MCV, Lodgy e Dokker, mentre per Duster è sviluppata sulla versione Laureate. Per Nuova Sandero, Nuova Logan MCV, Nuovo Lodgy e Nuovo Dokker il design esterno è completato dai cerchi Flexwheel 16’’, con una tinta specifica Grigio Erbé, mentre Duster Brave adotta cerchi da 16’’ in alluminio Cyclades diamantati.

Su Duster, questa serie speciale integra il Pack All Road (passaruota e protezioni laterali della parte inferiore delle porte in colore nero), retrovisori esterni Shiny Black e Pack Look (protezioni sottoscocca anteriori e posteriori, barre da tetto e pedane laterali Dark Metal, vetri scuri e terminale di scarico cromato). Per tutte, l’esclusiva verniciatura Grigio Islanda.

Interni

Gli interni delle versioni Brave sono caratterizzati dalle personalizzazioni e dalle cuciture dei sedili color rame, tonalità di colore che ricorre anche le bocchette della ventilazione e sulla modanatura centrale. Solo Duster, invece, sfoggia le soglie battitacco cromate e i tappetini personalizzati, ovviamente color rame.

Motori360_Dacia Brave_3

Dacia Brave vuol dire anche dotazione completa: di serie il climatizzatore manuale, il sistema Media Nav Evolution, l’assistenza al parcheggio posteriore con retrocamera, i vetri elettrici anteriori e posteriori e il cruise-control. Tutto con un prezzo poco più alto rispetto alla versione di riferimento: solo 100 euro in più rispetto alle versioni Stepway di Dokker, Lodgy, Sandero e Logan MCV, per un valore prodotto addizionale di 600€ e solo 1.100 euro in più rispetto alla versione Laureate di Duster per un valore prodotto addizionale di 2.100 euro.

Motori360_Dacia Brave_4

Motorizzazioni

Nuova Sandero Serie Speciale Brave è disponibile nelle seguenti motorizzazioni: 0.9 TCe 90 cv S&S Euro6 (anche con cambio EASY-R), 0.9 TCe 90 cv Turbo GPL S&S, 1.5 dCi 90 cv S&S (anche con cambio EASY-R). Nuova Sandero Serie Speciale Brave è disponibile a partire da 11.850 € per la versione 0.9 TCe 90 cv S&S (prezzo chiavi in mano IVA inclusa).

Nuova Logan MCV Serie Speciale Brave è disponibile nelle seguenti motorizzazioni: 0.9 TCe 90 cv S&S (anche con cambio EASY-R), 1.5 dCi 90 cv S&S. Nuova Logan MCV Serie Speciale Brave è disponibile a partire da 13.400 euro per la versione 0.9 TCe 90 cv S&S (prezzo chiavi in mano IVA inclusa).

Nuova Lodgy Serie Speciale Brave è disponibile nelle seguenti motorizzazioni, previste sia per la versione a 5 che a 7 posti: 1.6 GPL 100 cv S&S, 1.2 TCe 115 cv S&S, 1.5 dCi 110 cv S&S. Nuova Lodgy Serie Speciale Brave è disponibile a partire da 14.300 euro per la versione 1.6 GPL 100 cv S&S 5 porte (prezzo chiavi in mano IVA inclusa).

Nuovo Dokker Serie Speciale Brave è disponibile nelle seguenti motorizzazioni: 1.2 TCe 115 cv S&S e 1.5 dCi 90 cv S&S. Nuovo Dokker Serie Speciale Brave è disponibile a partire da 14.400 euro per la versione 1.2 TCe 115 cv (prezzo chiavi in mano IVA inclusa).

Duster Serie Speciale Brave è disponibile nelle seguenti motorizzazioni: 1.6 GPL 115cv S&S 4×2, 1.2 TCe 125 cv S&S (4×2 e 4×4), 1.5 dCi 110 cv S&S (4×2 e 4×4), 1.5 dCi 110 cv EDC S&S. Duster Serie Speciale Brave è disponibile a partire da 15.500 euro per la versione 1.6 GPL 115 cv S&S (prezzo chiavi in mano IVA inclusa).

Arriva il cambio EDC su Duster

Su Dacia Duster debutta il cambio automatico doppia frizione EDC, disponibile in abbinamento al motore diesel 1.5 dCI S&S 110 cv 4×2 sulle versioni Laureat e sulla nuova Brave.

Motori360_Dacia Brave_5

Anche Dacia Logan MCV disponibile in versione Stepway

Stepway è ormai un marchio di fabbrica, quasi un brand a sé all’interno della gamma Dacia, tanto che oltre il 60% delle Lodgy, Dokker e Sandero vengono vendute in questo allestimento.

Motori360_Dacia Brave_6

Logico quindi inserire in gamma la Logan MCV Stepway, caratterizzata da protezioni laterali e sottoscocca satinate, griglia anteriore in tonalità nera e paraurti bicolore. Retrovisori e barre al tetto Dark Metal, cerchi in lega Flexwheel Bayadere Dark Metal 16’’ completano la dotazione esterna, esaltata da un’altezza libera da terra aumentata di 50 mm.

Motori360_Dacia Brave_7

In linea con la filosofia Stepway, Nuova Logan MCV Stepway presenta una ricca dotazione di serie, disponendo di Clima, Media NAV Evolution, volante in pelle, vetri elettrici anteriori e posteriori, cruise control, assistenza al parcheggio posteriore, assistenza alle partenze in salita e, in opzione, retrocamera di parcheggio.

[ Andrea Tartaglia ]